UNIONE ITALIANA LAVORATORI METALMECCANICI

Corso Trieste, 36 - 00198 Roma - Tel. 06.852.622.01 - 06.852.622.02
Fax 06.852.622.03 - E-mail uilm@uil.it

COMUNICATO STAMPA
Uilm nazionale

Dichiarazione di Eros Panicali, segretario nazionale e responsabile del settore auto della Uilm:

"Per Fiat Ŕ importante avere la Cig in deroga".

"Il governo deve varare il provvedimento per la cassa integrazione in deroga per la Fiat, come richiesto dalla Regione Piemonte. E' questo l'unico modo per evitare il licenziamento dei lavoratori, dal momento che il 20 maggio prossimo scadrÓ la Cig ordinaria. La proroga al 31 maggio del decreto per la ricollocazione degli ultracinquantenni Ŕ utile per le aziende in crisi, ma non risolve i problemi della casa automobilistica: per Fiat Ŕ importante avere la Cig in deroga. Speriamo che il prossimo 5 aprile, quando ci incontreremo con Fiat per firmare la cassa integrazione in deroga, giÓ decisa per Arese, il ministero del Welfare ci proponga un analogo provvedimento anche per gli impiegati degli Enti centrali della casa torinese".

Roma, 28 marzo 2006

Ufficio Stampa Uilm

 

 

torna all'homepage