UNIONE ITALIANA LAVORATORI METALMECCANICI

Corso Trieste, 36 - 00198 Roma - Tel. 06.852.622.01 - 06.852.622.02
Fax 06.852.622.03 - E-mail uilm@uil.it

COMUNICATO STAMPA
Uilm nazionale

Fiat chiede straordinari a Mirafiori, Regazzi un segnale positivo
Intervista di APCOM

Il fatto che la Fiat ricorra a turni straordinari per le richieste di mercato dei modelli prodotti nello stabilimento di Mirafiori significa che "le cose stanno andando bene. E non da oggi lo dico". Conversando con Apcom, il segretario generale della Uilm, Tonino Regazzi, sottolinea che "la forte richiesta sulla nuova Punto dimostra questa tendenza".

Secondo Regazzi, riconfermato in settimana alla guida dei metalmeccanici della Uil al congresso di Assisi, il sindacato dovrebbe accogliere "la proposta della Fiat di lavorare il sabato. E' un'opportunitÓ da cogliere - spiega - una possibilitÓ per far rientrare i lavoratori in cassa integrazione".

Il leader della Uilm non vede per˛ legami tra la ripresa della Fiat e la trattativa per il rinnovo del contratto integrativo. "Sono due cose separate e distinte - dice - piuttosto spiace che la Fiom continui a strumentalizzare la vicenda della consultazione dei lavoratori su accordi che riguardano turni e straordinari".

Regazzi ricorda che la Uilm "consulta i lavoratori tutti i giorni, sulle linee di montaggio. Quella della Fiom Ŕ una polemica stupida, la smetta di dire che non vogliamo parlare con i lavoratori. E' una bugia colossale".

Ufficio Stampa UILM
Roma, 10 giugno 2006


 

torna all'homepage