UNIONE ITALIANA LAVORATORI METALMECCANICI

Corso Trieste, 36 - 00198 Roma - Tel. 06.852.622.01 - 06.852.622.02
Fax 06.852.622.03 - E-mail uilm@uil.it

COMUNICATO STAMPA 
Fim-Fiom-Uilm nazionali

 

finmeK: AGGIUDICATA LA GARA PER IL SITO DI CALUSO ALLA GDS-BARBERO

In merito alla "annosa" vicenda che riguarda il futuro e le prospettive del gruppo Finmek Fim Fiom Uilm nazionali apprendono dai giornali che il Ministero dello Sviluppo Economico avrebbe aggiudicato la gara per il sito di Caluso al gruppo Gds-Barbero.

Riteniamo grave che la notizia sia stata resa nota ai giornali prima che le Segreterie nazionali e teritoriali di Fim fiom Uilm ne fossero a conoscenza.

Come Ŕ noto, esiste un tavolo presso il Ministero dello Sviluppo Economico che ha il compito di affrontare con il sindacato e le istituzioni tutto l'insieme della vicenda Finmek con l'obbiettivo di darne una soluzione positiva unitaria e contestuale dal punto di vista produttivo e occupazionale.

Tavolo che avrebbe dovuto essere riconvocato nel mese di settembre per una verifica complessiva. Purtroppo ad oggi, nonostante i solleciti formali di Fim Fiom Uilm e le iniziative messe in atto a livello territoriale, non solo il tavolo non Ŕ stato riconvocato ma le notizie e le novitÓ appaiono sui giornali!

Pertanto Fim Fiom Uilm nazionali ritengono indispensabile che venga urgentemente convocato il tavolo nazionale e che a livello locale si dia immediatamente corso ad un incontro con le Organizzazioni sindacali nazionali e territoriali, le Rsu, le Istittuzioni locali e nazionali, il Commissario Straordinario per conoscere le ragioni dell'aggiudicazione della gara e discutere il piano industriale e le garanzie occupazionali del sito di Caluso.

Le Segreterie nazionali Fim Fiom Uilm
Roma, 19 ottobre 2006

 

 

torna all'homepage