UNIONE ITALIANA LAVORATORI METALMECCANICI

Corso Trieste, 36 - 00198 Roma - Tel. 06.852.622.01 - 06.852.622.02
Fax 06.852.622.03 - E-mail uilm@uil.it

COMUNICATO SINDACALE 
Fim-Fiom-Uilm nazionali

ATOS: SITUAZIONE GRAVE


Si Ŕ svolto il 19 dicembre l'incontro con l'Amministratore Delegato di Atos Origin Italia, Dr Arnaud Ruffat.
L'incontro ha affrontato le questioni poste dalle OO.SS. all'Amministratore Delegato, nel precedente incontro del 28 Novembre, sulla situazione aziendale con particolare riferimento alla situazione finanziaria e produttiva, al piano di riorganizzazione, alle prospettive di investimento, agli interventi sul terreno dei costi e all'incidenza delle lavorazioni esterne.
E' emersa dall'incontro la gravitÓ della situazione in riferimento all'andamento del fatturato, dei margini operativi, della pesante situazione finanziaria e delle perdite previste per l'anno 2006.
Il Dr. Ruffat ha espresso la volontÓ del gruppo di risanare la situazione italiana e mantenere la presenza del gruppo in Italia, garantendo l'intervento a fronte del piano di riorganizzazione, anche finanziaria, in termini di ricapitalizzazione di Atos Origin Italia.
Il Dr. Ruffat ha esplicitato un esubero occupazionale, allo stato del livello attuale di fatturato e di margine operativo, di 295 dipendenti (esclusi i dirigenti).
Ha ribadito inoltre la volontÓ di utilizzare soluzioni non traumatiche basate sulla volontarietÓ dei lavoratori.

Le OO.SS. ritengono questa situazione estremamente grave e pongono l'esigenza di capire:

  • le certezze di prospettiva per l'azienda e per tutti i lavoratori;

  • di approfondire BU per BU le caratteristiche della riorganizzazione e degli investimenti previsti,

    Le OO.SS. ritengono inoltre:

  • di ridurre drasticamente l'utilizzo di lavorazioni esterne e di lavoro straordinario.

  • Realizzare processi concreti di formazione e riqualificazione dei lavoratori.

Il Dr. Ruffat ha chiesto alle OO.SS. la disponibilitÓ a realizzare un accordo sindacale.
Le OO.SS. hanno dato la disponibilitÓ ad aprire una trattativa di merito a partire dai punti sopra esposti.
L'incontro Ŕ stato aggiornato al 10 e 11 Gennaio 2007.
Le OO.SS. ritengono necessario realizzare una informativa immediata ai lavoratori sulla situazione aziendale con assemblee da tenersi il pi¨ rapidamente possibile.

FIM, FIOM, UILM NAZIONALI
IL COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE RSU ATOS ORIGIN ITALIA
Roma, 20 dicembre 2006

 

 

torna all'homepage