UNIONE ITALIANA LAVORATORI METALMECCANICI

Corso Trieste, 36 - 00198 Roma - Tel. 06.852.622.01 - 06.852.622.02
Fax 06.852.622.03 - E-mail uilm@uil.it

COMUNICATO SINDACALE 
Fim-Fiom-Uilm  nazionali

Negativo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico
Sciopero nazionale lavoratori Eds e Hp il 21 ottobre

Il giorno 15 ottobre si Ŕ tenuto presso il Ministero dello Sviluppo Economico l'incontro richiesto dalle Organizzazioni Sindacali per discutere le strategie industriali, gli assetti produttivi ed occupazionali di EDS e HP Italia.

Erano presenti oltre alla rappresentanza del Ministero le Organizzazioni Sindacali del settore metalmeccanico FIOM-CGIL FIM-CISL e UILM-UILM e del settore del commercio FILCAMS-CGIL FISASCAT-CISL UILTUCS-UIL, le Rappresentanza Sindacali Unitarie di EDS Italia e di HP Italia. Per l'azienda erano presenti i responsabili risorse umane e delle relazioni sindacali di EDS Italia e HP Italia accompagnate dall'Unione Industriale di Roma.

All'inizio dei lavori le Organizzazioni Sindacali hanno rappresentato al governo e alle rappresentanze aziendali la necessitÓ di comprendere quali saranno i piani industriali e gli assetti organizzativi e societari con i quali si intende realizzare l'integrazione HP ed EDS.
Nel contesto di questi piani e alla luce degli avvicendamenti nei ruoli di massimo governo del gruppo EDS Italia Ŕ stato chiesto quali saranno le intenzioni di HP Italia in merito agli assetti occupazionali e al mantenimento e allo sviluppo dei siti produttivi.

Non ultimo le Organizzazioni Sindacali hanno richiesto alla nuova proprietÓ di manifestare con chiarezza le proprie intenzioni in merito al rispetto delle relazioni sindacali a partire dal ritiro della disdetta del contratto integrativo di EDS Italia per avviare il confronto per il suo rinnovo, come richiesto con forza dai lavoratori.

Le rappresentanze aziendali, preso atto comunque della assenza dell'amministratore delegato che pure era stato espressamente richiesto per l'incontro, non sono state in grado di dare alcuna risposta in merito al futuro assetto del gruppo. Hanno dichiarato che il piano industriale per l'integrazione sarÓ pronto solo nelle prossime settimane. Il Ministero in tal senso si Ŕ dichiarato pronto a riconvocare le parti non prima del 6 Novembre.

In merito alle relazioni sindacali HP Italia ha manifestato l'intenzione di rispettare il sistema delle relazioni sindacali, ma a fronte dell'atteggiamento di EDS Italia, che ha confermato la disdetta degli accordi dichiarandosi disponibile ad avviare la trattativa per concluderla in 45 giorni , non Ŕ intervenuta avallando quindi tale posizione.
EDS Italia non ha neanche accettato l'ipotesi presentata dalle Organizzazioni Sindacali e sostenuta dal Ministero dello Sviluppo Economico, di sospendere gli effetti della lettera di disdetta per consentire l'avvio della trattativa in un contesto di maggior rispetto delle relazioni sindacali e dello spazio negoziale, ed anche su questa proposta HP non si Ŕ espressa.

Le Organizzazioni Sindacali e le Rappresentanza Sindacali Unitarie di EDS Italia e di HP Italia esprimono un giudizio assolutamente negativo sull'esito dell'incontro.

" E' chiaro quindi che, non solo EDS Italia, ma anche il Gruppo HP Italia non intende ritirare la disdetta degli accordi integrativi dei lavoratori EDS Italia.
Questo atteggiamento determina un problema grave in tutto il sistema delle relazioni sindacali del gruppo per i lavoratori HP e per i lavoratori EDS.

E' preoccupante che il gruppo HP non sia ancora pronto a presentare neanche le linee generali di un piano industriale per l'Italia.

Dichiara di avere bisogno di altro tempo, ma abbiamo il sospetto che il tempo richiesto sia necessario solo per presentare un piano pesante in riferimento all'occupazione e al futuro industriale del gruppo.

Dall'Amministratore Delegato di HP Italia e di EDS Italia devono dunque giungere dichiarazioni diverse da quanto fatte dalle aziende nell'incontro del 15 ottobre.

A fronte di tale atteggiamento negativo aziendale le Organizzazioni Sindacali dichiarano :


Sciopero nazionale dei lavoratori EDS e HP di 4 ore
21 Ottobre prime 4 ore turno della mattina
con presidi davanti alle sedi HP

Fim Fiom Uilm Nazionali
Filcams Fisascat Uiltucs Nazionali
Coordinamenti nazionali Rsu Eds Italia e HP
Roma, 16 ottobre 2008

 

 

torna all'homepage