UNIONE ITALIANA LAVORATORI METALMECCANICI

Corso Trieste, 36 - 00198 Roma - Tel. 06.852.622.01 - 06.852.622.02
Fax 06.852.622.03 - E-mail uilm@uil.it

COMUNICATO SINDACALE 
Fim-Fiom-Uilm  nazionali


Fincantieri: Ancora una vittima sul lavoro!!!

Nella giornata di ieri presso lo Stabilimento Fincantieri di Monfalcone ha perso la vita Sciorgo Mauro Michele, Fim - Fiom - Uilm nazionali e il Coordinamento nazionale di Fincantieri nell'esprimere il proprio cordoglio ai parenti di Mauro Michele auspicano e chiedono alle autoritÓ competenti che venga fatta piena luce e accertato in tempi rapidi la responsabilitÓ di questo tragico incidente.

╚ necessario riaffermare il diritto alla vita a scapito della rincorsa sempre pi¨ esasperata al profitto e alla produttivitÓ, riteniamo che tragedie come questa si debbano e si possano evitare Ŕ prioritario quindi affrontare con l'Azienda attraverso un confronto serio e mirato misure e strumenti che siano in grado di prevenire tempestivamente con strumenti idonei ed efficaci tali episodi.

Fim, Fiom e Uilm nazionali ritengono necessario si debba affrontare il tema della sicurezza nei posti di lavoro come una vera e propria piaga nazionale ribadiscono quindi la necessitÓ di avviare un confronto con le Istituzioni sia nazionali che locali per definire misure idonee a prevenire tragedie come quella che Ŕ avvenuta ieri sera a Monfalcone che Ŕ, purtroppo, solo l'ultima in termini temporali ma che nel mondo del lavoro sta mietendo vittime ogni giorno.

La Sicurezza nei luoghi di lavoro Ŕ un tema che necessitÓ di interventi radicali e concreti non Ŕ ammissibile che si debba affrontare una giornata di lavoro senza correre il rischio che sia l'ultima Fim, Fiom e Uilm nazionali ritengono necessario e si adopereranno attraverso iniziative pubbliche per trovare quel necessario consenso nazionale utile a far diventare la lotta contro le morti bianche patrimonio e obiettivo prioritario di tutto il paese

Fim Fiom e Uilm nazionali approvano e sostengono tutte le iniziative che Fim, Fiom e Uilm di Gorizia e le RSU dello Stabilimento hanno proclamato successivamente al tragico evento e dichiarano per la giornata di venerdý 17 p.v. 2 ore di sciopero in tutti gli Stabilimenti di Fincantieri con modalitÓ da definirsi a livello locale.

 

Roma lý 16 ottobre 2008
Fim - Fiom - Uilm nazionali

 

 

torna all'homepage